Miriam Ruzzier

Miriam Ruzzier, si laurea in Ostetricia all’università degli studi di Trieste nel novembre 2011.

Nel 2012 decide di andare a scoprire nuovi modi di nascere andando a lavorare come ostetrica volontaria in Africa: prima tappa in Etiopia, seconda tappa in Burundi. Da queste esperienze le si rafforza la convinzione che la gravidanza e la nascita sono grandi eventi che cambiano profondamente ogni donna. Per questo motivo al ritorno frequenta il corso postlaurea “Basi pratiche per un’assistenza fisiologica a gravidanza parto e puerperio” della Scuola di Arte Ostetrica di Firenze e sceglie di intraprendere la libera professione per offrire alle donne (e alle coppie) un’assistenza continuativa, personalizzata e finalizzata a promuovere la fisiologia di questo importante percorso.

Inoltre si convince che la fisicità della gestazione necessita un ascolto particolare del corpo e, unendo la pratica dello yoga alle competenze professionali in collaborazione con Edoardo Gustini propone il corso di yoga in gravidanza. Questo offre l’opportunità di un movimento dolce e misurato adatto ai cambiamenti che ogni donna affronta durante i vari trimestri.

Dalla richiesta di alcune mamme poi nasce il corso di yoga dopoparto: uno spazio per riprendere a muoversi astutamente proteggendo e rinforzando la muscolatura del pavimento pelvico, facendo particolare attenzione alla postura. Anche i bambini sono protagonisti del corso, vengono coinvolti in alcuni esercizi, e grazie a coperte, materassini e cuscini trovano un ambiente a misura di bimbo.

Nel 2016 intraprende la specializzazione alle Scuola di Firenze su “La salute pelvica perineale nei cicli femminili: educazione, prevenzione, rieducazione e trattamento delle disfunzioni perineali con approccio ostetrica-specifico”